“affidabilità”?

Il Blog Affidabile

Come si distingue un Blog Affidabile? Per alcuni semplici ma importanti regole:

1) E’ aggiornato regolarmente
2) Mostra la passione autentica del blogger per l’argomento di cui scrive
3) Favorisce la condivisione e la partecipazione attiva dei lettori
4) Offre contenuti ed informazioni utili e originali
5) Non è infarcito di troppa pubblicità

Tutti i dettagli QUI 

Grazie Lilla per la fiducia! *SMACK!*
infatti questo premio me l’ha dato proprio Lei nel suo post.
Non conoscevo questa iniziativa e, francamente, non mi reputo neppure all’altezza di tale premio, ma siccome adesso ce l’ho, lo metterò in bella mostra sul mio camino accanto ai Troll ed ai legni raccolti sulla spiaggia in inverno e…GUAI A CHI ME LO TOCCA!
😉

Questo blog NON è aggiornato regolarmente.
Segue le maree dei miei pensieri, i turbinii degli stati d’animo, i fulmini e le tempeste, ma anche i sorrisi inaspettati, le piccole gioie…insomma mi racconta, anche se non completamente. Forse dicono molto di più le mie foto e…le parole che non scrivo.

La PASSIONE. Quella è l’unica molla, l’unica ragione. Scrivere significa mettere in ordine, ponderare, bilanciare, far sedimentare, scegliere con cura, a volte TROPPA. La passione tiene aperto questo blog da 6 anni. Ormai blog in età scolare. C’è un pezzo della mia vita, ma non c’è scritto tutto.

I CONTENUTI  sono originali, nel senso che non li copio da nessuna parte, al massimo “cito” ma indico sempre la fonte. Le immagini sono tutte mie e, quando sono prese dalla rete, lo scrivo sempre. Indicare le fonti lo ritengo una grandissima forma di onestà intellettuale e lealtà.

I TEMI? Ciò che riguarda l’architettura, il design, il restauro… quello che penso possa interessare a tutti, senza cadere nei tecnicismi. La fotografia, qualche viaggio, con spunti per chi volesse partire.La vita di tutti i giorni, le emozioni, le arrabbiature…

PUBBLICITÀ, non ce n’è, al massimo posso indicare “cose” oggetti, prodotti…ma a titolo gratuito, solo perché sono cose che mi piacciono (o meno) e voglio parlarne con gli amici.

Per saperne di più su di me…basta leggere  i menu in cima alla  pagina sotto il titolo: SE FOSSI, SI&NO, I CINQUE LIBRI, UN NUOVO “WELCOME” e poi…ben sei anni di post!

Perché ho aperto questo blog?
Forse perché, in quel momento, ne avevo bisogno.
Volevo sperimentare, affacciarmi ad una nuova finestra…e l’ho fatto.

E adesso devo fare i cinque nomi.
Lilla, con i suoi racconti, la sua ironia, la sua prontezza di spirito e…per le parole che, a volte, mi sembra di leggere tra quelle non scritte, se non ho capito male, non la posso nominare perché mi ha già nominata. Fab con la sua “passionalità politica” con le sue storie del clan di cui la Jena è attore protagonista e Virginia, nei cui blog leggo sempre cose interessanti, le ha già nominate Lilla, ma io faccio la furba e metto il loro link anche qui (HE! HE!) Aggiungo anche Liù, già pluripremiata e che, per questo, non so se potrei nominare ( ma continuo a fare la furba e la “linko”).  Il suo blog?  Una nuova interessante scoperta!

30 something della Gatta  perché grazie alle sue parole ho fatto viaggi bellissimi, mi sono incuriosita a libri che non conoscevo, ho conosciuto due pelosi fantastici ed ho imparato cos’è un outfit e che la borsa non si abbina più alle scarpe e…insomma: cultura & fashion, viaggi & libri, parole, pensieri & foto…DA NON PERDERE

Life is a long song di Sonja. A volte emerge la sua “anima rock” che può non essere per tutti i palati, altre emerge la sua anima di fine narratrice, e ti coinvolge in racconti ai quali ti sembra di assistere, come in un film, altre ancora ti rende partecipe di eventi della sua vita che ti lasciano senza parole, ma a Lei, quelle non mancano. Non ti lascerà mai un commento laconico, così “tanto per fare”, ne ti risponderà in maniera superficiale.

Serena Vasta Blog  Serena fa magnifiche foto e magnifici dolci che fotografa anche. Il suo blog, come il suo sito fotografico non si può spiegare: bisogna andare a vedere.

Il pentolino per il mate di Ba.dev In questo blog sono capitata per caso qualche giorno fa. Seguivo un filo di Arianna che passava per delle foto sul suo album di Flickr, ho visto una sua foto intitolata “interior design” che mi ha rapita anche per la didascalia, anzi, proprio quella mi ha portata al suo blog ed ho cominciato a leggere a ritroso. Lo segnalo, perché, anche non conoscendola bene, mi piace come scrive, mi piace quello che scrive. Se ho intuito un po’ della sua “natura” non credo si lascerà coinvolgere da questa “premiazione”, come  non lo faranno  altre amiche, ma non importa.

Il blog peloso anche a questo blog sono arrivata da poco, seguendo…il nick della proprietaria. Anche qui ho letto poco, ma vado ad intuito ed il mio mi suggerisce che un’amica dei pelosi non può che essere una persona speciale, quindi…la leggerò!

Ho nominato 5 DONNE  diversissime (in realtà ne ho nominate 9! HE! HE!)
Tutte hanno anime da raccontare e lo fanno in un modo che mi piace.
Quindi: BUONA LETTURA!

Adesso preparatevi che vengo a bussare da voi!
Kali

P.S.
Siccome ho appena imparato, dalla maestra Liù, a fare i cuoricini…
VE LI DEDICO!
♥♥♥♥♥♥♥♥♥
Grazie a Liù, sono riuscita a  mettere il cuoricino anche nel post!

GRAZIEEEEEEEE!
Però il cuore di rose lo tengo, perché è carino.