Spie…

Sono sempre lì, solo che, a volte, decidi di non vederle.
Le ignori, per comodità, per pigrizia, perché pensi che, in fondo, sia meglio così.
Ma loro ci sono.
Rimangono nell’ombra, aspettano.
Quando non ci pensi più:
colpiscono!

Allora decidi che è giunto il momento di reagire con determinazione.
Un atto di forza.

Ho iniziato riscivendomi in piscina: prima piano, adesso sono a 80 vasche, due chilometri in un’ora: c’ho un’età e quindi, non mi posso lamentare.
Poi ho iniziato a puntare la sveglia all’alba nei week end e, complice un Abruzzo abbondantemente innevato, ho sperimentato ciaspolate naturalistiche nel Parco Nazionale,

image

Ciaspole...tacco 12!

giornate sugli sci, che avevo abbandonato da sei anni,

image

Bianco&Blu

image

Ombre

trekking fotogragici-naturalistici in parchi e riserve.

image

Risvegli...

Sono fine settimana impegnativi fisicamente, insomma non ci si riposa, ma i benefici di stare all’aria aperta, fare sport, movimento, foto, esperienze ed amicizie, ripaga dello sforzo e delle ore di sonno perdute.

image

Oasi.

Lo scorso fine settimana il nipotONE era qui.
Ieri mattina, prima di partire per tornare all’Aquila dove studia, mi ha detto “zia hai trovato il modo di mettermi KO!”.
Eh, già perché dopo la mega passeggiata di venerdì ad Ostia, Sabato ha affrontato la sua prima giornata di sci.
Mattina lezione alle 9 poi su e giù per le piste con noi fino alle 16.30: stramazzato durante il viaggio di ritorno.
Domenica sveglia all’alba e trekking fotografico-naturalistico nella riserva naturale del lago di Vico: stramazzato nel viaggio di ritorno e a letto alle 23, praticamente strisciando sui gomiti.
Ah…il “cucciolo ventenne” studia scienze motorie! 😀
Tornato a l’Aquila mi ha mandato un messaggio ringraziandomi per il fine settimana “distruttivo ma bello e molto movimentato” nel quale si è “scialato assai assai” (trad.divertito moltissimo).
Che dire?
È bello quando certe spie…si accendono e ci ricordano che, là fuori, ci sono un sacco di cose belle da fare, basta solo organizzarsi e vincere la pigrizia.
Un saluto a Tutti.
Kali

image

I miei adorati "tulippi"

[Tutte le immagini sono ©]

Annunci

One thought on “Spie…

E tu che ne pensi?

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...