Alloro & peperoncino

immagine presa dalla rete

immagine presa dalla rete

C’era un post, di quasi due anni fa, credo, che parlava di un EX PISCHELLO
Era la storia del mio incontro con lui, via forum della facoltà di architettura prima e via gruppo Flickr della stessa poi. Nel primo collaboravo fornendo info ed esperienza, nel secondo in veste di moderatrice. Il pischello era una patata bollente, una mente fumantina e decisamente “rompi” che gli altri collaboratori temevano come le pulci nell’underwear. Come raccontavo, a me le sfide piacciono e in questo pischello, curioso a modo suo, avevo visto delle potenzialità, anche se sapevo quanto potessero essere  faticose le sfide…e le pulci!
E sono stati anni di suggerimenti, dritte, consigli, ramanzine, inca…..re, revisioni on-line, file pesantissimi di tavole da scaricare in piena notte e “revisionare” per poi stilare una relazione-revisione da mandare indietro, perché c’era una consegna imminente. Ci sono stati consigli seguiti e ottimi voti conquistati, consigli ignorati (com’era giusto che accadesse) e brutti voti presi (pochissimi per la verità). Ci sono state strigliate e pacche consolatorie fino a venerdì quando, colui che non sapeva che una mantovana, non era un’abitante di Mantova…ha smesso di essere un EX PISCHELLO per diventare DOTTORE IN ARCHITETTURA col massimo dei voti.
La SAPIENZA ha laureato un altro giovane che ha resistito in quella immensa gabbia di matti e campo minato di difficoltà.
Auguri Dottore!
Buona Strada.
Kali

P.S.
Anch’io ho imparato molto da questa esperienza. Tra le altre cose, ho imparato che i giovani possono essere intelligenti e curiosi, anche se dicono “scialla” o “piscialo”, anche se fingono di essere inattaccabili, di “pisciare” le emozioni, anche se fingono superficialità irritante, anche se si fingono sordi, perché non “fingono”  semplicemente, sono diversamente giovani, ossia giovani in modo diverso da come lo siamo stati noi.

Si comincia!


Primo tramonto del 2014! Niente male, direi!

Primo tramonto del 2014! Niente male, direi!


TA-DAN!
Ecchice qui!
Arrivati nel 2014!
Un bel sole tutto il giorno, una bella passeggiata sul nostro lago, caffè in un localino nuovo.
Auguri italiani e d’oltre oceano.
Auguri inaspettati, come quelli del mio mito, il prof. C.
Che anno è stato il 2013?
L’anno di alcuni lavori veramente soddisfacenti. Una bella, anche se impegnativa, pubblicazione, con il mio primo approccio serio con le “norme redazionali”, l’impaginazione, l’elaborazione delle immagini, tutto finalizzato ad un libro.
La presentazione con evento di gala, il mega volume tra le mani e l’emozione che esplode da dentro e tutto sembra luccicare.
Le super soluzioni (finalmente!) per il mio soggiorno, che sono diventate un’ulteriore pubblicità.
Alcune consulenze importanti ed altrettante collaborazioni. 
Supplenze faticose, ma interessanti, che tra le altre cose, mi hanno lasciato in dono un bellissimo disegno con dedica. Nuove conoscenze professionali, con le quali dividere esperienze.
Una possibile “cosa” all’estero, di cui, per ora, non voglio dire di più.
Il nipotONE universitario a L’Aquila, quindi più presente che mai. Esperimenti culinari riusciti (mica tutti eh!).
Bei libri letti.
Una maggiore presenza nella vita del paesello, con la conoscenza di persone veramente interessanti e la partecipazione ad eventi culturali di grande qualità. Un po’ di handmade, foto, disegni…
Varie occasioni di parlare e scrivere in inglese.
Piscina, piscina, piscina, anche dieci giorni di seguito, per recuperare le inevitabili assenze : l’età avanzerà pure, ma l’acqua resta sempre il mio elemento e…il fisico regge! 😉
Alcuni web amici incontrati grazie ad una festa mangereccia, altri grazie ad una loro visita alla capitale, un’altra in occasione di una bellissima mostra fotografica.
Insomma, nuovi incontri, re-incontri e belle scoperte.
Bei posti visti, belle mostre…
E le cose brutte?
Ci sono state anche quelle, ovviamente, ma appartengono al 2013 quindi…non ci voglio pensare più!
Felice 2014 a Tutti!
Kali

Il 2013 di questo blog…

Se siete interessati alle statistiche, qui ci sono quelle annuali del blog, che WP fa per noi. In realtà, pare,se ne occupino delle “scimmie” quindi…mah!
Comunque, Felice 2014, di blog e di altro…meglio “di altro” 😉

The WordPress.com stats helper monkeys prepared a 2013 annual report for this blog.

Here’s an excerpt:

A San Francisco cable car holds 60 people. This blog was viewed about 2,300 times in 2013. If it were a cable car, it would take about 38 trips to carry that many people.

Click here to see the complete report.