Frammenti…

FRAMMENTI...

<<(..)”Ma in fondo a te interessano poco i discorsi degli altri. Non dico che ciò mi dia fastidio. Però la noia ti accompagna spesso e ti fa guardare gli altri un po’dall’ alto in basso. Hai scritto in faccia che ormai non ti aspetti più niente dalle persone. Sei com’ero io un tempo” dissi ”Però ascolta un momento. Io ero una che quando comprava un mazzo di fiori e li sistemava sul tavolo, pensava subito al momento in cui sarebbero appassiti. Mi dicevo: Dureranno una settimana? Se si seccheranno prima questi fiori qua, li butto e quelli che restano li sistemo in quell’altro vaso…Se andavo a passare una  notte in un albergo con la vista sul mare, prevedevo più o meno l’arredamento della stanza,  cosa avrebbero servito al ristorante, come sarebbe stato il servizio, e se tutto era come avevo immaginato, mi sentivo tranquillizzata, ma nello stesso tempo mi annoiavo.”
Shinoda annuì, io proseguii.
“ Ma Chie-chan riesce davvero, fino al momento in cui il fiore appassirà, ad affidare tutto al fiore. Per me il tempo era qualcosa che avanzava in maniera rozza in avanti, e ancora avanti. I momenti di Chie-chan si dividono in frammenti ancora più brevi, già eterni ed infiniti. In un momento di Chie-chan sembra che un milione di mondi si sviluppino, con colori abbaglianti. L’ho imparato. E la mia noia è scomparsa.”>>

Banana Yoshimoto, “Chie-chan e io”, Universale economica Feltrinelli, Milano, 2010, pag. 125

Qui non si tratta di “noia”
ed io…
devo ancora imparare.
Kali

Annunci

6 thoughts on “Frammenti…

  1. Buongiorno, prima volta qui, approdato per vie traverse e dimenticate. Il sistema
    “Chie-chan ” l’ho usato un po’ di tempo fa ma con me non h dato risultati promettenti. Dividere in mille frammenti il malloppo pesante della noia esistenziale per me non risolve il problema ma lo amplifica; credo che la soluzione sia più intima e profonda e forse attiene al riconoscimento del’essenza vitale e dell’assoluto che porta con sè. In fondo quando ci annoiamo siamo perfettamente lucidi e questo stato di grazia momentanea dovrebbe essere sfruttato meglio e non usato contro noi stessi ( hai detto niente).
    Le foto sono molto interessanti, io le amo molto, sono tutte opera tua?

E tu che ne pensi?

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...