Blah!

Sabato sono andata la cinema.

La “Banda dei babbi Natale” mi aveva fatta sorridere, ma niente di più (però Aldo è strepitoso!)
“The Tourist”…avevo indovinato tutto alle prime battute…
“Immaturi” l’avevo visto la settimana scorsa e mi ero molto divertita.
Anche un po’ commossa, ma per il tempo passato (come ho già scritto in un vostro blog).
Era stato piacevole  e senza volgarità.
Stessa cosa con “Verso Sud”, che mi aveva fatto  ridere tanto.
Piaciuto molto anche “Basilicata coast to coast” visto a Natale in dvd…
insomma, se non si fosse capito: C’HO VOGLIA DI RIDERE!

Dicevo…
Sabato ero in giro per shopping, io l’Orso e altre tre, dico tre  donne (l’Orso faceva il “beato tra le donne” , ma ha fatto il bravo e non ho dovuto spezzargli  nessuna gambina o braccino).
A fine giornata, cena luculliana in una birreria Viennese e cinema per dormir…hem…smaltire la birra bella tosta.
Che vediamo?
La scelta cade su QUALUNQUEMENTE  con Albanese.
Scelta intellettuale, lo so.
Il mio ultimo neurone, pure un po’ instabile, non poteva permettersi di più e poi, pure lui…C’AVEVA VOGLIA DI RIDERE.

Ecco…
ridere…
L’Orso se l’è dormita quasi tutta, come molti altri che erano nella sala pienissima.
(I commenti all’uscita: “Ao! Ho dormito da Dio!”)
Sarà che la proiezione è iniziata quasi alle 23?
No, no no!
E’ che il film…
E’ UNA  MEGA CA@@@@A!
(Commenti sui titoli di coda: “Ao! Che Str*****a pazzesca” era quello meno colorito)

Banale, volgare, neppure originale….pessimo insomma!
Sarà che la realtà ha superato la fantasia?
Sarà che non ci racconta niente di nuovo?
Sarà che il genere è stato abbondantemente sfruttato?
Sarà…
Ma proprio non ve lo consiglio!

Ciao, ciao da Kali-critica!

 

 

immagine presa dalla rete.