Messina: almeno 4 morti. Giampilieri isolata

"Secondo la sala operativa della protezione civile regionale le frane e gli
allagamenti provocati dal maltempo nel messinese avrebbe provocato almeno
quattro vittime e numerosi dispersi. La frazione di Giampilieri, a circa 20
chilometri a sud del capoluogo, e’ ancora isolata; alcuni abitanti sono stati
soccorsi con l’elicottero della Protezione Civile che sta sorvolando la zona.
Situazione critica anche a Scaletta Zanclea e Santo Stefano Briga"



Non riusciamo a parlare con nessuno.
La rete fissa è isolata ed i cellurari non raggiungibili.
Non sappiamo come stiano nipoti, sorelle, cognati, mamme e suocere.
Non sappiamo cosa fare: totale impotenza.
Mio Dio…
speriamo stiano tutti bene.
Mio Dio…

AGGIORNAMENTO ore 11.15
I miei nipoti, mia cognata e mia suocera sono salvi!
Spalano acqua e fango dalle 17 di ieri e sono isolati in campagna, ma salvi.
Mio cognato, di guardia al 118, ha camminato tutta la notte per le campagne per raggiungere casa, ma ce l’ha fatta: l’auto è rimasta a Sacaletta Zanclea sotto più di un metro di fango.
Ancora nessuna notizia di molti parenti…
Nessuna notizia anche della casa dei genitori di Giuseppe nel centro storico: dentro non c’era nessuno e questa è già una buona notizia…

AGGIORNAMENTO da repubblica.it
"(…)In particolare a Giampilieri in queste ore si vedono immagini da paesaggio
spettrale, con gente disperata alla ricerca dei propri familiari, mentre
centinaia di soccorritori scavano nel fango alla ricerca di dispersi. "A
Giampilieri è un inferno" racconta un operatore della protezione civile. "Sembra
Sarno
. E’ franato un costone di una collina sopra le case. Stiamo scavando sotto
un mare di fango per cercare di estrarre altri corpi".

AGGIORNAMENTO ore 18
Il numero dei morti è cresciuto e continua a salire.
La casa dei genitori di Giuseppe è stata invasa dal fango,
stanno evacuando gli abitanti e molti sono già nella scuola.
Non si riesce a telefonare,
le strade sono bloccate,
inutile partire…almeno per ora.
Qui c’è una tensione fitta da tagliare… con una sega circolare.
Giuseppe è uscito per non impazzire: è un’anima in pena e…arriva la notte.
Annunci

10 thoughts on “Messina: almeno 4 morti. Giampilieri isolata

  1. @ A tuttEGrazie care.Sono momenti terribili.Ci consola il fatto di non dover piangere morti della famiglia, ma piangiamo gli altri: in una comunità di 1000 persone, si conoscono quasi tutti.La tragedia è più grande di come la descrivono, i soccorsi disorganizzati, di Bertolaso non voglio neppure parlare.Non accettano iniziative volontarie: un collega di Giuseppe che si trovava nei paraggi voleva organizzare una squadra per dare una mano: non lo hanno permesso.Impossibile cercare di liberare dal fango la casa in paese: stanno ancora cercando i morti e non hanno la più pallida idea di quanti possano essere.I cari sono vivi, le cose materiali…si aggiusteranno, i morti, purtroppo, si continueranno a piangere.Grazie anche a chi mi ha mandato un sms, chi ha telefonato, chi ci ha confortati in chat.GRAZIE!I vicini di casa non hanno neppure mandato un sms…

  2. Pingback: Paura… « IL MARE SORRIDE LONTANO

  3. Pingback: La zia muratorA | L'Architettura è un fatto d'arte

E tu che ne pensi?

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...