(…)

 

" Sorrise verso il cielo terso.
Con un po’ di fatica,
sapeva alzarsi da sola."

Paolo Giordano
"La solitudine dei numeri primi"

  Porzioni di cielo

GREAT COURT di Norman Foster  al British Museum
LONDON  U.K.
Agosto 2008
 
 
 
 

5 thoughts on “(…)

  1. credo che quel ‘guardare al cielo terso’ sia in fondo per tutti una speranza ed una rassicurazione al tempo stesso. Ed è come prendere una mano tesa invisibile che ti aiuta a rialzarti, senza pensare che, in fondo, la mano tesa è dentro di noi.

  2. Bello. E’ il conflitto che vive in ciascuno di noi tra l’attrazione del cielo (ideali, desideri, valori, propositi) e la difficoltà di vivere il tutto nella propria vita di ogni giorno (fatica a rialzarsi).Mi ci ritrovo…Brava Kalispera ! (e salutami l’Orso)

  3. alzarsi da soli è sicuramente più faticoso … ma è altrettanto sicuramente più gratificante!!!PS: mi è piaciuto molto questo libro … l’ho letto in un fine settimana … 🙂

  4. Un libro che quest’estate ho preso in mano con pregiudizio, pensando fosse un fenomeno di moda, e che invece ho riposto una volta finito con rimpianto. E tu, come stai? Io convalescente dopo un piccolo intervento, mi godo il calduccio ed evito la pioggia.In compenso, 4 gatti onnipresenti e birichini mi danno da fare di più di quando vado a lavorare. Un bacioneeeee!

E tu che ne pensi?

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...