Terra e vento…

 

 

(…)

"La terra ha desiderio di altezza, di cielo.
Spinge i continenti all’urto per innalzare creste.

Si struscia attorno alle radici per espandersi in aria con il legno.

 

E se è fatta a deserto, fa polvere per salire.

La polvere è una vela, migra, scavalca mare.

Lo scirocco la porta dall’Africa,

ruba spezie ai mercati e ci condisce la pioggia.

Razza di capomastro è il mondo."

(…) 

Razza di capomastro è il mondo

  IMPRONTE...

 
Ho scelto questo brano perché sa ti vento, di caldo, di Sicilia.
Mi fa pensare all’estate in quella terra,
quando lo scirocco toglie le forze,
fa il cielo pesante.
 
Ma prima di questo pensiero,
m’è venuto in mente il vento che disegna le dune del deserto,
poi quell’immagine delle spezie in un mercato lontano…
e la pioggia colorata,
che porta la sabbia e, forse, anche quei profumi.
 
Un’immagine a  colori:
l’ocra della sabbia,
i colori del mercato,
la pioggia,
la Sicilia…

 

Chiudo qui,
altrimenti finisce che, brano dopo brano, riporto tutto il libro.
Molti avevano indovinato l’autore, la circostanza, magari perché presenti.
Chi mi ha donato il libro, l’ha riconosciuto subito.
Aveva indovinato l’autore anche chi lo apprezza.
Inutile che faccia i nomi: si capisce tutto dai loro commenti!
 
Non mi resta che lasciarvi i "dettagli",
così, nel caso voleste fare anche voi, un viaggio tra queste parole.
A Presto.
Kali
 


Brani tratti da:
 
 

 
 
 
Altri brani, sempre su questo blog:
 

Annunci

12 thoughts on “Terra e vento…

  1. Io, essendo privilegiato ed avendo quasi finito di leggere l’ultimo regalo natalizio ricevuto, credo che presto mi toglierò la curiosità (Kali permettendo). Baci dall’Orso

  2. eh eh eh … avevo indovinato tutti e due gli autori!!! quello del regalo e quello del libro!!! ;)sempre più incuriosita dalle "tracce" che ogni tanto ci lasci … credo che lo leggerò!!! :)bacioniiiiiiiiiiiiii!!!!

  3. avevo ceffato anche l’autore… 😦 … avrei dovuto capirlo xkè avevo indovinato il ‘donante’!però ho rimediato subito: me lo sono auto-regalato proprio stasera :-)))

  4. Erri De Luca è un autore che mi piace moltissimo. Racconta storie semplici e al tempo stesso con grande e sofisticata poesia. Sono contento che anche tu l’abbia potuto scoprire, e ti consiglio di leggerne anche qualche altra opera. Io amo particolarmente "Montedidio" perché richiama delle atmosfere, dei suoni e degli odori di una Napoli meravigliosamente senza tempo.

  5. @ Federico Ssabato ho acquistato:"Non ora non qui" e "Tu, mio": Uno l’ho scelto io ed uno l’Orso.Adesso aggiungo anche "Montedidio"…Grazie.

E tu che ne pensi?

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...