Di libri con volti, di fughe e ritorni…

 

whoisthat

 

Era un po’ che volevo parlare del "FACCIA-LIBRO", ma adesso  l’argomento è molto in voga, quindi volevo lascirlo un po’ sedimentare.

Passano secoli (quasi) nei quali non ci si cerca, non ci si vuole cercare, anzi, forse ci si vuole pure dimenticare.

Poi arriva il momento in cui, non si può proprio fare a meno di partecipare alla famosa cena di classe (di cui ho già raccontato QUI), si sopravvive ci si scambiano gli indirizzi mail, si torna a casa chiudendo la parentesi e:  “bon archiviata pure questa!”

Passa quasi un anno, in delizioso silenzio, poi…arriva la mail!

Tizia ti invita ad iscriverti!

Azz!

Avevo declinato altri inviti, ma Tizia, manda anche un’altra mail, meno formale, con la scansione di corrispondenza scambiata più di ****anni fa!

Carta da lettera decorata a mano con busta annessa, realizzata da una Kali liceale per la sua, all’epoca, amichetta del cuore nonché compagna di banco.

Azz Azz!

Considerando il soggetto, non avrei mai e poi mai immaginato che le avesse conservate!

Non nego la sorpresa e quel pizzico di emozione…

Mi iscrivo.

Si.

Vinco la riottosità, prendo tutte le precauzioni possibili per evitare di finire in pasto al meccanismo voyueristico del “chissà-che-fine-ha-fatto-tizio/a-e-com’è invecchiato/a” ed apro quest altra finestra virtuale.

Incontro anche “tizia” in un venerdì pomeriggio di diluvio in un bar in riva al lago, per fare due chiacchiere e mostrarci le “reliquie” di ****anni fa.

 

Che strano…

Perché ci si cerca dopo tanto tempo?

E, questo tempo, ha veramente cambiato le persone?

Ha limato i caratteri?

Ha addolcito quelle piccole note d’amaro che, nel ricordo, sono sopravvissute fino ad oggi?

 

Se non riesco a pensare, come altri miei compagni, che gli anni del liceo sono stati i più belli della mia vita, (e non lo sono stati), sono forse anormale?

Nella mia vita ci sono state (e spero ci saranno) cose che mi hanno dato molta più gioia e gratificazione, quindi, non è perché sono passati ****anni che rivaluto tutto “tout court”!

 

piperita_patty

 

Ma la maturità, che spero di aver accumulato, mi fa dare la giusta dimensione alle cose, godere di quanto di bello c’è e… se deve essere “momento nostalgia”: che sia!

Ma…coi piedi per terra!

Perché le persone cambiano, è vero, ma sono sempre l’evoluzione dell’embrione iniziale! Animoticon


 

P.S.

Nella lista di amici di quel “libro di facce", ne ho alcuni che ho incontrato qui e poi, conosciuto di persona! Insomma, si cambia salotto, ma non compagnia! Animoticon

 

BUON FINE SETTIMANA A TUTTI

Kali

 

 

Vignette prese dalla rete