Come un gatto…

 

garfield-gatto

Sono viva!
Nonostante le imprese Fantozziane, resisto.

Sono solo immersa nel lavoro, per cercare di portare a termine un compito che trascino da troppo tempo.
Per farlo, ho cambito sede: ho dovuto!
Complice il portatile nuovo "di pacca", ho preso su armi e bagagli e quasi con piglio Leopardiano (seeeeeeeeee)
mi costringo a turni di impegnativo lavoro.

PERO’…
un po’ a causa delle poche ore di sonno, un po’ per il panino alla bresaola e rucola che, è stato il mio pranzo luculliano, un po’ per il sole, li fuori, timido, ma tiepido, 
e la visione dell’"Archigatto" che stava beatamente sonnecchiando sdraiato sulle scale di travertino,
ad un certo punto ho dovuto appoggiare la capoccetta sul tavolo e …

"ZZZZZZZZZZZ!"
meno di due minuti e…
VOILA’!
QUASI come nuova (ZZZZZZ!)

Questi sono i momenti in cui, vorrei proprio essere un "ARCHIGATTO" anch’io e dormire al sole!

YAAHHH! (Sbadiglio) speriamo che domani vada meglio.
Per adesso devo preparare la cena e stirare i panni:

AIUTO!

Passerò da Voi, non temete…

YAAAAHHHH!
A presto.

Kali


Grazie alla rete per avermi fornito la vignetta con Garfield e, ovviamente, grazie al suo disegnatore.

9 thoughts on “Come un gatto…

  1. Bresaola e rucola? panino? gnam grnam … gli darei un morsetto se potessi …!
    E non fa nulla se poi mi ritrovo con un orto in bocca, incastrato al mio concorde!!!!
    Buon inizio di settimana mia cara e non lavorare troppo!
     

  2. Dai, dai, oltre alle fatiche leopardiane che si addicono ad un’ Archi-gatta-tetta, emula anche quelle alfieriane, con un bel "Volli, volli, fortissimamente volli" che a dirlo fa tanta scena, ma a farlo un po’ meno…
    Io ultimamente trascorro il tempo non-lavorativo occupandomi di altri 3 gatti, la parte meno interessante è il dirty job di ripulire le lettiere…ma si sa, ogni medaglia ha il suo rovescio:S
    Un abbraccio, evviva Garfield che assomiglia in  tutto, pigrizia inclus, al mio micio maggiore, il mitico Ruby, che ora si comporta con i gattini come se fossero un Odie diviso in 3, da disdegnare o,  alternativamente , da usare per progettare agguati alle loro, per ora innocentissime, spalle….

  3. io domenica pomergiggio ho fatto l archigatta…
    mi sono appisolata meno di 2 minuti…
    e mi son resa conto che erano passate meno di due ore!!
    che bel sonnellino però!!
    ciao kalìììììì
    un bacio con la k
    ky

  4. che bello appisolarsi mentre si deve fare qualcos’altro… Peccato che, se lavori in ufficio dove entra e esce tanta gente, sia un tantino sconveniente…

  5. eh eh eh … è bellissimo poter appoggiare la capoccetta e … ZZZZZZZZZZZZ … :)PS: quando ero piccola, avevamo un gatto minuscolo che chiamavamo "barcolla" … e indovina perchè??? perchè appunto camminava sempre come se fosse un pò alticcio e, come vedeva un raggio di sole, barcollava facendo un giro su se stesso e … puf … si sbragava a sonnecchiare!!! 🙂

  6. mmmh, il pisolino pomeridiano non lo facevo nemmeo da piccola, ma… ma… certo, quando fuori c’è il sole, la temperatura è tiepida…. o comunque in qualsiasi altro momento della giornata…quando IO devo uscire magari al freddo, magari con la pioggia, magari la mattina,mentre illeto calduccio dice "vieni vieni"…beh, in quei momenti guardo due felini a caso e….vorrei
    stiraccchiarmi, fare un giro su me stessa, appallottolarmi e….fare l’archigatto anche io…
     

  7. Avevo letto "devo preparare la cena e STIRARE I PANINI"!!!!!!!!! Forse ho bisogno anche io di un paio di minuti………. ZZZZZZZZZZZ!!!!!!!!!!!

E tu che ne pensi?

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...