CENA DI…CLASSE!

 

img444/1710/11happyendvs4.jpg

  CENA DI CLASSE
 

Signori in smoking e signore in lungo,

camerieri in livrea,

calici di cristallo,

posate d’argento,

tovaglie di lini preziosi,

menù raffinatissimo,

luci d’atmosfera,

musica d’orchestra in sottofondo…

cadeau per le signore…

 

Riuscite ad immaginare tutto questo?

A sentire il fruscio delle sete degli abiti,

il profumo delle candele,

a vedere i bagliori delle fiammelle sui bicchieri?

Ad immaginare le sedute soffici delle sedie dallo schienale alto,

i passi sui folti tappeti,

i tintinnio dell’argenteria?

Si?

Bravissimi!

Ma…

NON SERVIRÀ!

 



Cena di CLASSE, classe V C, anno scolastico…
HEM…sorvoliamo!

Non li vedevo da…

si, UNA VITA!

Mi credevano, addirittura, emigrata al Nord!
Invece, non mi sono mossa da qui, solo che la vita prende strade dalle direzioni impensabili e…ci si perde!

Nessuno aveva i miei recapiti, fino a due anni fa, quando, incontrata una mia compagna residente nello stesso paesello, ma ugualmente persa di vista, le lascio il mio numero di cellulare.

Ero un po’ titubante, perché non sapevo se avrei voluto, veramente, incontrare i miei vecchi compagni di scuola dopo così tanto tempo, ma poi, dopo che lei aveva sottolineato il desiderio espresso da alcuni di rivedermi, non ne ho potuto fare a meno.
Sono passati due anni ed a quel numero, proprio non pensavo più.

Lunedì scorso, squilla il cellulare, il numero non lo riconoscevo, così ho risposto pronta a dire che avevano sbagliato…

Invece…

La cena si sarebbe tenuta venerdì…

Seguivano dettagli sull’appuntamento.

PANICO!

ODDIO-ODDIO-ODDIO-ODDIO!

Che diavolo avranno da dirsi persone che non si vedono da …anni?
Loro si sono già incontrati durante tutto questo tempo, ma io?

PANICO-PANICO-PANICO

CHE-DICO-CHE-MI-METTO-ODDIO-ODDIOOOOOOOOOOO

Apro l’armadio,

prendo appuntamento con la parrucchiera,

ed uno con la soprintendenza per un bel restauro!

Inutile dire che c’ ho pensato per tutti i giorni che mi hanno separato dall’evento.

Ma poi, il venerdì è arrivato.
Ho lasciato l’Orso a casa e sono partita (la serata escludeva Orsi e Orse: solo ex studenti!)
La musica nell’auto, il viaggio fino al paesello vicino, quello col Castello famoso…
il parcheggio, i primi visi…

le prime parole.

Qualcuno non lo riconosco, perché è stato solo un anno con noi, altri sono immutati.
Le ragazze sono quelle “meglio conservate” i ragazzi un po’ meno (he, he!)

C’è chi ha bambini, chi lavora, chi ha ripreso a studiare, chi è all’estero per incarichi importanti, chi per…nessuno lo sa!

Farmacisti, ingegneri, psicologi, direttori d’orchestra, assicuratori, infermiere, vigili urbani…

Ricordi e risate, tante..

Qualcuno non ha perso la verve del liceo,

qualcuno ha dimesso i panni dell’”alternativo” per indossarne di più sobri.

La serata vola in fretta, qualcuno l’indomani lavora, qualcuno ha i bimbi a casa…

Non è più tempo per le notti brave!
Avevamo così poco in comune ed eccoci qui, come veterani di una guerra combattuta a colpi di versioni di latino  e con i volontari alle interrogazioni, per il bene comune.
Divisi da una vita e dagli anni, legati solo da cinque anni di ricordi e, adesso dalle mail che ci siamo scambiati.


Come al solito, il drago era solo un’ombra,

come al solito,

una volta raggiunto,

s’è dissolto.

 

Alla prossima,

se ci sarà…

 


 Buona Giornata a Tutti

Kali

 

Annunci

15 thoughts on “CENA DI…CLASSE!

  1. Credo che neppure morto vorrei rivedere i miei compagni di classe, tranne qualcuno, ma quel qualcuno se voglio sono io a cercarlo…
    Ho chiuso col liceo nel 1995. Immagino il dramma di rincontrarsi oggi. Sono molto cambiato in questi lustri. Come si fa ad avere a che fare con persone che hanno un certo schema di te e con le quali non sei mai andato d’accordo.
     
    buona giornata 🙂

  2. La sfida è tutta qui…
    "prima" la pensavo come Te ed avevo gli stessi dubbi e le stesse perplessità.Lo schema che gli altri hanno di noi è cambiato, ma anche quello che noi avevamo di loro: affrontare tutto è la vera difficoltà.Ma se qualcuno arriva a cercarti, dopo tanto tempo, vuol dire che, in fondo, un segno nella memoria l’hai lasciato.Ci vuole un pizzico di coraggio..
    Ma poi…
     "il drago era solo un’ombra,
    come al solito,
    una volta raggiunto,
    s’è dissolto."
     

  3. ho partecipato al raduno della mia classe…di terza media….
    ho rincontrato una cara compagna  che aveva seguito la famiglia  in Calabria, non ci rivedevamo da 23 anni…
    come tutti credo, avevo il timore dei silenzi..invece…è stata una gioiosa riesplosione di chiacchiere, di racconti seri e meno…di racconti di sogni, di progetti e di vita..
    Strano ma vero, quelli delle superiori sono tutti vicino…e ci vediamo frequentemente..
    I draghi, spesso, vivono solo all’ombra della nostra fantasia..
    Fab

  4. Anche a me piacerebbe rivedere i miei ex compagni, di alcuni ho sentito parlare, di altri ho perso completamente le tracce, il drago è in agguato e la pigrizia fa il resto..il coraggio poi è latitante!!! Sono però contenta che per te sia stata una bella esperienza!
    Un abbraccio

  5. A volte alcuni passaggi sono (cito da te) sì "cometa"..ma a volte si ritorna…(ricito da te)..perchè un segno nella memoria lo hai pur lasciato. Un sorriso su questo post viene d’istinto! Anche io mi son ritrovato nella tua stessa situazione la settimana scorsa! Solo che noi siamo sempre i soliti 5 (tre ragazzi e 2 girls), in confronto agli ex 18, ad incontrarci..Ci vediamo con "regolarità"…ed ogni volta  pare che nulla è cambiato! Pare…

  6. Bah…al liceo mi sono sempre sentita a disagio con i miei compagni di classe,gran parte dei miei amici si trovavano nello stesso liceo,ma in altre classi  e li frequento tutt’ora……….ma ammetto che mi piacerebbe rivedere la mia classe:per far vedere a loro quanto sono cambiata io. :PNon avevano una grande idea di me all’epoca…….vabè che ero più taciturna…..e più strana…e……E poi un pò curiosa di che fine hanno fatto lo sono…..

  7. I miei quadri non sono all’altezza delle tue foto, ma mi piacerebbe che tu dessi un’occhiata al mio post di ieri.A presto .Filippo.

  8. che brava ad affrontare i tuoi draghi!!!
    io non ho fattoilliceo …. ma mi chiedo spesso che fine abbiano fatto i miei compagni delle medie…a parte un paio non ricordo neppure come si chiamavano :-s
    Un bacio Anna

  9. Anche la mia è stata una V C!
     
    Sono fuori dal liceo da pochissimi anni e che liberazione quando mi son resa conto di non dover più stare a contatto con quella gente ogni giorno!
    Finora a nessuno è venuta la brillantissima idea di una rimpatriata! (Dopotutto incontro spesso per caso alcuni di loro e ci evitiamo accuratamente! Ho costantemente notizie di altri, per vie traverse!)
    Comunque non credo che ci andrò mai a un ritrovo del genere!
    Forse fra vent’anni cambierò idea… Mah…
    Mi provocano una tristezza questi incontri…
    Mi ricordano tanto quel film con Verdone, visto e rivisto milioni di volte, Compagni di scuola!
    Credo che tutto dipenda in ogni caso dalla compattezza della classe ai tempi del liceo! Perciò ritengo che non valga la pena di organizzare una rimpatriata coi miei exexex compagni!

  10. I 16 kB a disposizione sono ormai esauriti da un pezzo (servono anche per funzioni quali respirare ecc ecc).Ho coinvolto così tante persone che ho perso la cognizione di tutto… scusa 😀 Sto a scrivere alle stesse persone due o tre volte, sono due giorni che non dormo (scherzo su questo… dormo eccome). Ti immaginavo sotto la libreria crollata che imploravi pietà per la mia solerzia :DScusa… eh eh eh eh

  11. @ UMBERTORicambio qui i saluti per non andare "O.T." (off topic) col post nel tuo blog.Sono contenta di essere riuscita a suscitare un sorriso.
    Grazie per la visita.
    Kalispera

E tu che ne pensi?

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...