BLOG: 14 marzo 2006 -14 marzo 2007

E’ passato un anno e non è cambiato nulla,

se non in peggio.

E’ passato un altro anno,

come ne sono passati tanti

ed io,

continuo a sprecarli.

Botte su botte,

cadute su cadute,

graffi su graffi,

segni su segni,

sul cuore,

sull’anima sul viso,

dove scandiscono il tempo.

Un anno è passato

da quel primo post,

ma non mi sento di fare auguri,

ne bilanci che,

da sempre, mi mettono in difficoltà.

Un anno di strada,

tra parole di vuoto

su carta di niente.

E foto e pensieri..

Sorrisi nuovi,

che ho visto dal vivo

e parole di conforto,

quelle tante..

Stanchezza che fa chiudere gli occhi

ed addormenta il cuore;

stanchezza per i propri pensieri,

sempre più pesanti,

sempre gli stessi

con il peso crescente

di quelli in più.

 

Kalispera

 

 

Annunci

15 thoughts on “BLOG: 14 marzo 2006 -14 marzo 2007

  1. e perchè fare bilanci?
    🙂
     
    tra l’altro si possono anche falsificare i bilanci, o no? il falso in bilancio non è piu’ nemmeno un reato…
    🙂
     
    prendi i tuoi libri mastri e…disegnaci sopra qualcosa…..

  2. issiri d’accordu cu "lugattusultettu"… fari bilancinu nun serviri a nullu anzi, disturbari l’energiu pusitivu che aviri dentru.
    ciau ciau ^_^

  3. Cadute…
    graffi…
    bilanci…
     
    No!!!
     
    Conserva i sorrisi
    ma anche le splendide parole
    che hai regalato a tutti noi
    nel tuo blog
    con una sensibilità
    fuori del comune…
     
    Un abbraccio a te e pure all’orso…
     
    Paola

  4. BUONGIORNO CHIEDO  SCUSA X IL MIO INGRESSO NEL TUO MONDO SENZA AVER CHIESTO IL PERMESSO…
    VENGO DAL BLOG DI CHIT E TI HO LETTA ANKE DA DISGRAZIATE….
    VOLEVO SOLO DIRTI DI NN FARE MAI BILANCI E DI VIVERE LA VITA COGLIENDO SOLO IL MEGLIO, ANCHE NEI MOMENTI + DIFFICILI E BUI, C’è SEMPRE LA PAROLA DI UN VERO AMICO O DI UN FAMILIARE CHE PORTA UN RAGGIO DI SOLE
    UN ABBRACCIO E SE VUOI PASSA DA ME SARAI  LA BENVENUTA
    BUONA GIORNATA

  5.  
    Nn esistono medicine per questi momenti, se nn il tempo.
    Gli amici aiutano, possono essere di conforto, ma nn hanno il potere di risvegliare il cuore…purtroppo.
    Per quel che vale…buona giornata e buon weekend, G.
     
    (f)

  6. È tutto il giorno che non riesco ad accedere da MSN, non so se è il pc più fuori che mai o è un problema comune, ce l’ho fatta da RSS.
    Se domani riesco ad accedere ti faccio un salutino, poi lunedì lo portodal tecnico.
    a presto, spero un abbraccio ad entrambi
    Giulia

  7. I RAGGI DI SOLE ARRIVANO DOVE NOI VOGLIAMO…SE VUOI UNA MANO X RISALIRE UN Pò…CHIAMA PURE… FELICE D’AIUTARTI….
    QUANDO TOCCHIAMO IL FONDO….è + FACILE CAPIRE GLI ALTRI
    UN ABBRACCIO  

  8. un bacio e una preghiera. per te… per l’orso e per papà orso che per chi crede è lassù  tra gli angioletti a vegliare su chi è qui…
    la vita è anche questo, senza la morte non esisterebbe anche se si vorrebbe avere sempre più tempo, anchce se manca sempre il tempo anche solo per dire dal cuore " ti voglio bene"…ed è forse anche per questo che l’uomo ha bisogno di credere, per poter dire tutte quelle parole non dette…si ha bisogno di un qualcuno superiore che non abbia i nostri limiti…
    ti sono vicina kali…
     
    e…
    ho smesso di fare i bilanci. tanto sono sempre negativi. perchè in realtà i bilanci si fanno sempre quando si passano periodi di depressione e si vuole la conferma della propria nullità. e quindi è inutile certificare un qualcosa che voglio sentirmi dire. preferisco arrivare a domani per poi avere un nuovo sorriso. sono quello che sono. sei quello che sei. e fidati…a me piaci così!
    Otty

  9. Un anno di pensieri, di gioie e di inevitabili dolori non è stato inutile. Hai incontrato tante persone, hai sentito tante parole, hai un po’ più di forza per affrontare gli eventi, anche se adesso ti sembra di non farcela. Se proprio questo anno è da dimenticare…..beh, pensa che i giorni a venire saranno piano piano migliori. Un abbraccio

  10. non ho visto "L’altra metà dell’amore" sono andata leggermi la recensione cercandola col Google (i collegamenti che mi hai messo …portavano al mio blog o a uno inaccessibile :-S ) se mi capita di vederlo passare in tv certamente non me lo perderò..
    anche per me Antonio decide di "volare" dal tetto …perchè …è l’unico modo che ha per uscire dal posto in cui è cresciuto…da una vita non vissuta….unico modo …per uscire da se stesso ….
    Mi sei mancata anche tu…grazie di essere tornata tra noi…grazie di questo anno in cui ci hai donato i tuoi pensieri…i tuoi colori …..
    un bacio   Anna

  11. si avevo pensato ke fosse recente ma poi questo post mi ha fatto pensare diversamente…
    eppure da te e PAola cerco sempre di passare …
    ma tanto kettelodico affare…
    non abbiam bisogno di parole…."A volte"!
    ciao cicci.
    un bacio

E tu che ne pensi?

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...