“Questa ragazza mi sta un po’ giù..”

 

Ma va?
Chi l’avrebbe mai detto?
Un po’ giù?
"Lastricata" sarebbe il termine esatto! Anzi, SAMPIETRINIZZATA!
Si, perchè un bell’asfalto drenante, di quelli che mi piacciono tanto quando piove, (ed anche quando non piove hanno un bel colore "melange" invece di quel "nero catrame") sarebbe troppo lusso.
Invece, sono proprio come un SAMPIETRINO, alias "cubetto di porfido" di quelli insidiosi e pericolosissimi per i bikers nei giorni di pioggia, per le mamme con i passeggini, per le "belle figheire" in tacchi a spillo, per gli anziani e per tutte le persone poco stabili sulle gambe.
"..ma adesso la rimettiamo in sesto!"
Anche in "ottavo o nono" non andrebbe male, ma che faccio?
Passo in carrozzeria per una mano di antiruggine ed una di metallizzata?
Facciamo un bel "grigio canna di fucile" così mi trasformo nella "donna proiettile" e faccio fuori tutti i malanni?
Una revisioncina?
"Acqua ed olio? Tutto a posto?"
Invece no!
Un bel "polittico" di scatoline con i loro orari e le indicazioni: ho  scritto tutto in rosso per evitare di fare pasticci (ma tra tutta questa roba ci sarà qualcosa per la memoria? E poi..non è che ‘sta roba fa ingrassare? AH BE’! L’ha "ordinata il medico"!).
Ma guarda..un RICOSTITUENTE…
Leggo:
"..per il recupero del benessere fisico e mentale."
Mentale?
URCA!
Ma è il mio filtro magico!!
"Frena la mula!"
Devi beccarti pure l’antinfiammatorio, l’antibiotico (l’antisfiga non me l’hanno prescritto) ed i fermenti lattici da aggiungere a delle sane scorpacciate di yogurt (almeno sul Muller sta scritto così..)
Qui ci vuole un’idea..
Almeno per alleggerire..
Vediamo..
Ecco!
Fermenti lattici in tavoletta masticabile (tipo galatina) al gusto di cremalatte.
mmmmmmmmmm
Aspe..
assaggio in "diretta"
BUONAAA!
"..e ci vediamo tra una settimana per controllare lo stato di quella placca alla gola"
(Che sta li, imperterrita, da settembre: mi ama!)
Ma guarda Te!
Le placche alla gola, proprio come quando ero piccola!
Ma queste cose non vanno in pensione con l’età?
Pare di no..
Per non parlare dell’Afonia..(per la gioia dell’Orso..)
 
Ed il Caos di casa mia?
Lo slalom è ancora lo sport più praticato qui ed anche raggiungere questa postazione, non è stato facile.
Questo perchè, domenica, invece di portare a termine il lavoro, ce ne siamo andati, belli belli, in giro per mostre, con i nostri vicini compagni di scorribande (anche loro hanno lasciato a metà un’opera di montaggio: HE! HE!).
Conclusione:
il caos regnerà sovrano, almeno fino all’arrivo dell’Orso.
Infatti riprenderanno, questa sera, le operazioni di montaggio e stipaggio.
Mancano ancora due sportelli (che ci hanno consegnato solo ieri) i pomelli e..il top ancora da tagliare a misura.
Penso che lo stipaggio verra procrastinato, quindi il caos regnerà ancora.
Per la cronacra:
la Kali ha provveduto al montaggio delle due basi angolari e di una base da 40cm, con la sola supervisione dell’Orso (e le indicazioni tecniche tipo: ricordati di mettere i tiranti..).
Il plantigrado provvedeva al montaggio degli altri mobili, insomma: un lavoro a quattro mani!
Ma al momento di usare l’avvitatore per il fissaggio delle zampe..interveniva per supervisionare il lavoro: temeva che gli fondessi l’amato utensile della premiata ditta B/D!
HE! HE!
Venerdì ho stramaledetto gli Svedesi ed i loro "pacchi piatti"a causa di un "pacco" che era lungo 246 cm ed io ho dovuto viaggiare accovacciata sul sedile del passeggero!
Adesso vado: l’Orso è tornato in anticipo con la smania del "piccolo mobiliere"
SIGH!
Tanti auguri di pronta guarigione a chi, come me, è "sampietrinizzato"
CORAGGIO!
CE LA FAREMO!
Salutoni.
Kali
 
P.S.
Aggiungo la foto del mio "caos" così, tanto per condividere il momento..
La foto è sfocata, lo so, ma Voi dovete percepire il Tutto, non i dettagli!
Già ho messo un po’ di reale in questo virtuale..non vi sembra un grande passo?
Ciao a tutti!
 
 
IL "CAOS"                                                                 AGENORE SPIFFERO col berretto da neve
 
P.S.P.S.
Che "mestiere" farà Agenore?
 
CIAOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!

12 thoughts on ““Questa ragazza mi sta un po’ giù..”

  1. ahahahahah.. risatina pro una specie rara di catorcio umano…
    Comunque non darti troppe arie per quello che devi prendere, io ti batto, (ho tutto in una scatola scarpina (dello stress-man piede 42,), che fa bella mostra di sè sul mobile di cucina accanto ad un cellulare acquistato per l’uso – ben 6 suonerie promemoria così di mio devo ricordarmene solo 2 (che regolarmente dimentico, ma chisenefrega,)
    Mi ha delusa, però, andare a zonzo lasciando il caos………….. ma non si fa…. io lascio sempre il caos, così se ho voglia di andare a zonzo, non mi sparo le seghe mentali..
    E poi.. pensavo di vederti con la pelliccia dell’orso e invece mi trovo Agenore fa la spia,
    Buona notte!!!!!
    Giulia

  2. ehmm
    sbaglio o stai tentando di asemblare una cucina!??!?:P
    mansardata!?!?
    auguri!!!
    io ho già dato ciccina…
    la mia serie di esaurimento mel a sono già bekkata!
    ekkekkakkiooooooooo
    prrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrr

  3. :-DDDDD
    ihihihih ci sono passata così tante volte….che non riesco a non ridere ricordando ….
    ma siccome l’orso che vive in questa caverna col fai da te è del tutto negato…ho provato un paio di volte l’esperienza svedese…che ho dovuto affrontare da sola…dopo di che ho deciso di far fare agli esperti…
    non che il caos fosse meno…ma almeno la mia fatica si limitava al dirigere i lavori
    Mi spiace tesoro per la tua gola che sembra non aver voglia di guarire….dì alla placca ,da parte mia,che è ora che sloggi …che si trovi un altra gola da infastidire ….RAUSHHH…( :-s chissà se è scritto esatto :-s)
    Un bacio gioia …rimettiti presto

  4. Ciao Kaly,
    grazie per gli auguri aSara,
    grazie per il pensiero che mi hai rivolto…
    è stato molto gentile da parte tua…
    non lo cancellerò, perchè io intendevo
    quelle persone che scrivono: A che bello
    sei tornata, o roba simile…
    Ti auguro una buona giornata…
    venerdì parto, torno in Sicilia,
    vado a trovare Jackie e qualche altro..
    ti abbraccio forte forte…

  5. rido!!!
    😀
    aspetta aspetta che oggi devo chiamare io la mia dottoressa…io sono una paziente pessima…ai primi segni di miglioramento…smetto di curarmi…(non ditelo ad antonio, ma da oltre un anno giace presso un laboratorio di analisi una mia lastra alla schiena…mi è èassto il dolore e la lastra è rimasta là…)

  6. Ciao Sampietrina!
    Come vanno le grandi manovre?
    Un po’ meglio? Ehi qui i giorni passano e si trascurano le cose importanti!!!
    Guarda che i calcioni nel fondoschiena sono ancora in agguato :-))
     
    E della voce che mi dici? (Bella frase che mi è venuta!!!)
    La mia testa non è ancora a posto, direi che il collo mi consente una angolazione massima di 3°… una meraviglia!
    E Gennarino, giusto per non smentirsi… sta male pure lui…
    Unica nota positiva il babbo che sembra (lo dico piano piano) stare meglio.
    Ok il bollettino di guerra è finito, posso quasi andare a nanna…
     
    Un abbraccio…
     
    Paola
     
    PS ci sei domani?

  7. non so cosa succeda al blog…ho tolto tutto il possibile ..ma se si blocca ancora non so a questo punto a cosa sia dovuto :-S
    Non credo che tu nella vita non abbia imparato nulla…solo che notiamo,finchè non ci soffermiamo,di più ciò che non siamo riusciti ad imparare…e sono quelle che consideriamo errori…sembra che pur esaminando e riuscendo a capire dove abbiamo sbagliato puntualmente ci ricaschiamo..purtroppo…essendo più grande di te, posso  confermare :la situazione,col passare degli anni, comunque non migliora…
    Ho volutamente scritto in modo che non si vedesse…solo chi sarebbe andato al di là delle immagini…al di là dello spazio vuoto….avrebbe potuto  "vedere"
    Mi accoccolo con te sulla panchina a godermi gli ultimi raggi di sole .prima che la sera cali

  8. ma come fai a dire che non sprizzi serenità??solo una persona serena potrebbe prendere ironicamente la serie negativa di circostanze fisiche ( evidentemente per il cancro non è un buon periodo: io mi sono rotta una costola!!!) e psichiche (dovute all’arredamento e assemblamento di mobili) del periodo! ti bacio kali…e se vuoi una mano basta chiedere ! Otty

  9. Cari mobilieri, un saluto direttamente da Mobilis in Mobile. La foto mi ricorda delle opere di una tipa della quale non ricordo il nome, che chiamava interiors… L’ho visto su Art’è di dicembre, abbandonato sul comò della mia stanza (ebbene sì, ho un comò).
    Anche a me un giorno verranno gli archeologi e si faranno molte domande sul mio stile di vita. Forse troveranno anche uno scheletro di otaria sotto al letto fossilizzato…
    Apprezzatissimo il polittico di scatoline 🙂
    Agenore penso faccia il guardiano con velleità fluidodinamiche. Ti avvisa quando c’è troppo vento, tra le tante cose.
    Rimettiti presto 🙂
     
    Ciao, Nando
     

  10. Troppo divertenti le tue disavventure……. Ti lascio un incoraggiamento, anche se pure io non sono in forma. Ma resisteremo…siamo di granito…. Ciaooo

E tu che ne pensi?

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...