Passeggiata

Mattina presto,
sole e brezza:
fa quasi freddo.
La meta è li in fondo,
bianca tra la spuma.
Passi veloci, ma non di corsa,
per non distorcere la visione.
I piedi nudi affondano poco
e le impronte le nasconde subito il mare.
Diversi chilometri,
ma si consumano in fretta.
Poi guardare da sotto in su
tutto quel bianco.
Un abbraccio unico,
solidale,
creato dall’uomo e saldato dal mare.
Si torna indietro,
verso un’altra meta.
 
 
Buona giornata a tutti.
kalispera
 

3 thoughts on “Passeggiata

  1. Che bello sarebbe farla insieme quella passeggiata…
    Una leggera foscia… e solo il vociare dei gabbiani di sottofondo…
     
    Serena giornata anche a te… e che sia MOLTO produttiva… 😉
     
    Paola

  2. "sempre camminerò per queste spiagge
    tra la sabbia e la schiuma dell’onda.
    L’alta marea cancellerà l’impronta
    e al vento svanirà la schiuma.
    Ma sempre spiaggia e mare rimarranno"
    K. Gibran
     
    non credo ci siano migliori parole per commentare il tuo post
     
    Ciao
    Miky

E tu che ne pensi?

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...