Simboli…

Simboli…

Ci sono punti fermi,riferimenti, simboli, cardini. Ad ognuno di essi si impiglia un pensiero,  sempre diverso e sempre lo stesso, secondo le nuvole e il vento. Ci sono punti fermi che amo fotografare sempre, perchè non sono mai uguali e non è solo questione di luce e inquadratura, ma dipende dal pensiero che ci resta … Continua a leggere

Vota:

Gaufre

Gaufre

Non puoi evitarla. Ti segue anche in albergo, dove puoi prepararla da te a colazione (almeno nell’albergo dove sono stata io, con colazione era stratosferica) Non è quel biscotto secco  coi buchi a reticolo che, da noi, si vede nei furgoni dei gelati, è una sorta di pancake, morbido e cotto al momento con l’apposita … Continua a leggere

Vota:

“Bufferezze”

“Bufferezze”

Ossia buffe-stranezze Cose buffe da vedere a Bruxelles: Manneken-Pis, ossia “il ragazzetto che fa la pipì”. Trattasi di statuetta alta circa 50 cm, posizionata in alto, dietro una cancellata: una fontanella inaccessibile…per fortuna, aggiungerei! Uno dei simboli della città, insieme all’Atomium che, almeno…non la fa in pubblico!😉 Pare che, il giovane, sia dotato di un … Continua a leggere

Vota:

Murales

Murales

Bruxelles Una delle cose belle da fare in questa città, è andare in giro, col naso all’insù, a caccia di murales. Molti hanno come tema Tintin ed il suo cagnolino Milou, i personaggi di Hergè. Ricordate il fumetto belga con il ragazzo reporter? No? Siete troppo giovani, allora 😉 Insomma, muri anonimi di edifici, diventano … Continua a leggere

Vota:

Fascino…

Fascino…

Le città hanno il loro fascino anche con la pioggia che specchia le superfici, colora le strade di ombrelli, gioca coi riflessi degli edifici nelle pozzanghere, spegne il cielo e ci costringe a guardare più giù, a goderci la giornata nonostante tutto a sforzarci di cercare il bello, perchè siamo in vacanza ed il bello … Continua a leggere

Vota:

Non ci fermeranno!

Non ci fermeranno!

Non lo nego, nel programmare il nostro atterraggio all’aeroporto di Zavantem-Bruxelles in Belgio, il pensiero all’attentato del marzo 2016 è andato  eccome! E dopo ciò che è accaduto, ieri, sulla Rambla a Barcellona, mi sono tornati in mente quei pensieri. Abbiamo deciso di partire, di andare lo stesso, di cacciare le paure, di non dargliela … Continua a leggere

Vota: